mercoledì 28 novembre 2012

Petto di tacchino all'arancia



Tempo di preparazione: circa 40 minuti
Tempo di cottura: circa 45 minuti
Quanto mi costa: circa 12 € per 4 persone



Ingredienti per 4 persone:

petto di tacchino 4 fette, circa 700 gr, farina, 1 arancia preferibilmente non trattata, olio extra vergine di oliva, brodo vegetale (1carota, 1 piccola cipolla, 1 costa di sedano, 1 zucchina), sale q.b.

Preparate il brodo vegetale: in una pentola mettete dell'acqua con la cipolla, il sedano, la zucchina, la carota e un pò di sale; fate bollire per circa 20 minuti. Mettete un pò di olio extra vergine in una capace padella e fatelo scaldare; nel frattempo infarinate leggermente le fette di petto di tacchino e adagiatele nella padella con l'olio caldo. Fatele rosolare da entrambe le parti, poi aggiungete un paio di mestoli del brodo vegetale e il succo di un'arancia alla quale avrete tolto la buccia. Tagliate la buccia dell'arancia, avendo cura di togliere la parte bianca, a listarelle sottili (julienne) e unitela ai petti di pollo. Finite la cottura fino a quando il liquido sarà diventato cremoso (10/15 minuti). Mettete i petti nei piatti con la salsa all'arancia.

domenica 18 novembre 2012

Pane farcito



Tempo di preparazione: circa 30 minuti più la lievitazione
Tempo di cottura: circa 1 ora
Quanto mi costa: circa 5 € per 4 persone


Ingredienti per 4 persone:
500 gr di farina 00, 300 gr di acqua tiepida, sale 1 cucchiaino, olio 3 cucchiai, 12 gr di lievito di birra, 100 gr di prosciutto crudo, 100 gr di caciotta di pecora, olio extra vergine di oliva.

Preparate il pane: mettete il lievito di birra a sciogliere in poca acqua tiepida; impastate la farina con la restante acqua, il sale, l'olio. Aggiungete il lievito sciolto e impastate per almeno 20 minuti, finchè l'impasto non risulti liscio e omogeneo. Fatene un panetto e mettetelo a lievitare in luogo caldo per circa 1 ora.
Nel frattempo preparate il prosciutto e il formaggio, tagliandoli a dadini piccoli. 


 Prendete il panetto di pasta lievita e stendetelo a circa 3/4 mm di spessore.
Ricopritelo con i dadini di prosciutto e formaggio, e un pò di olio.


 Tagliate l'impasto a strisce di circa 5/6 cm a arrotolate ogni striscia su se stessa. Foderate un impasto da plumcake con carta forno e sistemate ogni panetto ottenuto nello stampo...


...attaccatelo l'uno all'altro...










...fino ad esaurimento della pasta...








Cuocete in forno caldo a 200°C per circa 1 ora...ideale come antipasto, nell'aperitivo, per una cena tra amici, per la merenda dei bambini....

sabato 17 novembre 2012

Cupcakes alle castagne




Tempo di preparazione: circa 40 minuti più il riposo della crema
Tempo di cottura: circa 15 minuti per le basi, circa 30 minuti per le castagne
Quanto mi costa: circa 10 € per 12 dolcetti


Ingredienti per 12 cupcakes:
120 gr di burro, 120 gr di farina, la buccia grattuggiata di 1 limone non trattato, 1 bustina di vaniglia, 1 pizzico di sale, 120 gr di zucchero, 1 cucchiaino raso di lievito per dolci, 2 uova.

Per la crema alle castagne:
200 gr di mascarpone, 3 uova, 125 ml di panna fresca, 130 gr di castagne, 80 gr di zucchero.

Per la base dei cupcakes mettete il burro morbido e a pezzetti in una terrina, aggiungete lo zucchero e lavorarateli con lo sbattitore elettrico finchè non diventano una crema. Aggiungete il limone grattato, la vaniglia, un pizzico di sale e un uovo alla volta; aggiungete il secondo uovo solo quando il primo è ben amalgamato. Infine unite la farina setacciata con il lievito, mescolate bene con un cucchiaio di legno.
Preparate uno stampo per muffin introducendo all'interno di ogni stampino un pirottino di carta. Riempite ogni stampino per 3/4 e infornate a 180°C per circa 15/20 minuti.

Per la crema alle castagne: lessate le castagne, sbucciatele e frullatele con un frullatore lasciandone intere 3(tenetele da parte). In una terrina mettete i 3 tuorli con 60 gr di  zucchero, sbattete bene con lo sbattitore; aggiungete il mascarpone e mescolate bene con un cucchiaio di legno. Poi aggiungete le castagne frullate, amalgamate bene. 
Montate la panna con i 20 gr di zucchero rimasti e aggiungetela al composto di mascarpone e castagne avendo cura di non smontare il composto: mescolate delicatamente dall'alto in basso e viceversa. Mettete la crema così preparata in frigorifero per circa 2 ore in modo che raffermi bene.
Prendete le basi e scavatele un poco al centro con un cucchiaino: riempite con la crema alle castagne un sac à poche e decorate le basi. Spezzettate le castagne che avete lasciato da parte e decorate i cupcakes...buon appetito!!

mercoledì 7 novembre 2012

Biscotti al cocco



Tempo di preparazione: circa 15 minuti
Tempo di cottura: circa 10/15 minuti
Quanto mi costa: circa 5 € per 20/25 biscotti


Ingredienti per 20/25 biscotti:

125 gr di zucchero a velo, 170 gr di farina di cocco, 4 albumi.

Mettete gli albumi in una ciotola con lo zucchero a velo e sbatteteli con una forchetta per 2/3 minuti. Aggiungete la farina di cocco, mescolate bene; la quantità del cocco potrebbe variare, dipende anche dalla grandezza delle uova. Regolatevi voi: il composto deve essere abbastanza denso; prelevate con una forchetta dei mucchietti dal composto e depositateli su una placca foderata con carta da forno. Disponeteli distanziati uno dall'altro; infornate in forno caldo a 180°C per 10/15 minuti.


lunedì 5 novembre 2012

Insalata di valerianella con uova di quaglia


Con questo piatto partecipo al mio primo contest: "Me lo porto in ufficio"!!




Tempo di preparazione: circa 20 minuti
Tempo di cottura: 4/5 minuti per le uova
Quanto mi costa: circa 3,80 € per 4 persone







Ingredienti per 4 persone:
1 confezione di uova di quaglia, 150 gr di insalata valerianella, 2 carote, 10 pomodorini ciliegia, olio extra vergine di oliva, sale, aceto balsamico.

Riempite di acqua una casseruola, salatela e mettetela a bollire. Quando raggiunge il bollore mettete le piccole uova di quaglia e fatele cuocere per 4/5 minuti; scolatele e passatele sotto l'acqua fredda per poterle sbucciare meglio. 
Nel frattempo lavate la valeriana, asciugatela e mettetela in un piatto, tagliate le carote a julienne, dividete in 2 i pomodorini e unite il tutto alla valeriana. Sbucciate le uova, tagliatele a metà e unitele all'insalata. Salate e condite il tutto con una emulsione di olio extra vergine di oliva e aceto balsamico.

Ottima come piatto unico oppure come antipasto.

L'idea in più: conditela con una vinaigrette; mettere in una piccola ciotola un cucchiaino di senape per ogni persona, aggiungere poco aceto, sale e olio. Emulsionare bene e condire.
E ancora: per un piatto unico aggiungete, per ogni persona, una fetta di pane integrale tostato e tagliato a cubetti...

Con questo piatto partecipo all'iniziativa 'Io testo positivo, scambiamoci una ricetta' del blog
 Io testo positivo

venerdì 2 novembre 2012

Ciambelline all'anice



Tempo di preparazione: circa 40 minuti
Tempo di cottura: 10/15 minuti
Quanto mi costa: circa 3,00 € 


Ingredienti:
usate una tazza da tè come misura, non importa la capacità, l'importante è usare sempre la stessa per tutti gli ingredienti;

1 tazza di zucchero, 1 tazza di vino bianco, 1 tazza di olio extra vergine di oliva, 1 pizzico di sale, 1/2 bustina di lievito, 1 pugno di anice, 4 tazze di farina, zucchero per spolverare le ciambelline.

In una ciotola mettete lo zucchero, il vino, l'olio, il sale, l'anice e per ultimo la farina setacciata con il lievito. Unite la farina poca per volta, mescolate bene con una frusta; unendo l'ultima tazza di farina rovesciate l'impasto sulla spianatoia e lavoratelo con le mani. Dovete ottenere un impasto liscio e sodo, leggermente appiccicoso: dovete poterlo lavorare senza usare ancora farina per fare le ciambelline. Fatene un panetto, tagliatelo a fette e da ogni fetta ricavate dei cannelli grossi come un dito; fate delle ciambelline della grandezza desiderata, sistematele su una placca da forno foderata con carta forno e cospargete ogni ciambellina di zucchero semolato. Infornate a 180°C per 10-15 minuti.


L'idea in più: non vi piace l'anice? Usate solo il vino bianco, magari un passito oppure del rosso, purchè sia dolce: vedrete che risultato!!