sabato 23 febbraio 2013

Fregnacce integrali ai carciofi

Oggi vi propongo un piatto antico della mia terra, il Lazio: le fregnacce, da qualcuno chiamate maltagliati, originariamente fatte con acqua e farina, oggi rielaborate con uova e, in questo caso, farina integrale...



Tempo di preparazione: più di 1 ora
Tempo di cottura: circa 40 minuti
Quanto mi costa: circa 8,00 € per 4 persone

Ingredienti per 4 persone:
Per la pasta: 4 uova, 200 gr di farina 00, 200 gr di farina integrale, sale.

Per il condimento: 2 grossi carciofi romani o 3 carciofi più piccoli, 300 gr di passata di pomodoro, cipolla, grani di pepe nero, ginepro, 1 foglia di alloro, 1/2 limone, sale q.b, parmigiano grattuggiato.

Per la pasta: mescolate insieme le 2 farine e disponetele a fontana sulla spianatoia. Al centro rompete le uova, salate e cominciate ad impastare. Fatene un panetto liscio e stendete la pasta ad uno spessore di 3/4 mm; piegate la sfoglia su se stessa facendone un rettangolo della larghezza di circa 5 cm. Con un coltello dalla lama larga tagliate dei triangoli ricavando così le fregnacce. Per una spiegazione migliore potete consultare la mia scuola di cucina.

Per il condimento: mondate i carciofi dalle foglie più dure e tagliateli a fettine sottili; metteteli a bagno in acqua acidulata con un pò di limone. In una padella fate soffriggere della cipolla, la quantità decidetela secondo il vostro gusto; appena è imbiondita unite le fettine di carciofi, mescolate e fate cuocere per 5 minuti. Poi aggiungete la passata di pomodoro con mezzo bicchiere d'acqua. Fate cuocere lentamente coprendo la padella con un coperchio aggiungendo ancora un pò d'acqua se necessario. Salate, aggiungete la foglia di alloro, i grani di pepe interi, le bacche di ginepro, lasciate cuocere per almeno 20 minuti.
Nel frattempo mettete al fuoco una pentola con l'acqua per cuocere la pasta. Raggiunto il bollore salatela e cuocete le fregnacce per 4/5 minuti. Scolatele e conditele con il sugo ai carciofi. Se vi piace aggiungete del parmigiano grattuggiato. 

Una buona idea anche per il pranzo di pasqua...

Con questa ricetta partecipo al contest
 photo 1contest_zps0c72c776.jpg

mercoledì 20 febbraio 2013





Ciao a tutti....questo post per ringraziare commossa Chiara che mi ha premiato nell'edizione 'The Versatile Blogger'. Un grande incoraggiamento per me, insieme a tutti voi che mi seguite!!!
Un abbraccio a tutti e...al prossimo post!!!

martedì 12 febbraio 2013

Tortino al cioccolato profumato all'arancia


Ancora un ultimo suggerimento per S.Valentino, un dolce goloso profumato all'arancia per una cenetta romantica....




Tempo di preparazione: circa 20 minuti
Tempo di cottura: circa 12 minuti
Quanto mi costa: circa 1,80 € per 2 porzioni


Ingredienti per 2 persone:

50 gr di burro, 50 gr di cioccolato fondente, 4 + 1/2 cucchiai di zucchero, 1 uovo, 2 cucchiai di farina, scorza di 1 arancia.

In una ciotola rompete l'uovo, aggiungete 1+ 1/2 cucchiaio di zucchero e sbattete bene con una forchetta. Aggiungete la scorza grattuggiata di 1/2 arancia. Mettete sul fuoco un pentolino con dell'acqua e fate sciogliere a bagnomaria il burro insieme al cioccolato spezzettato. Aggiungete il composto di burro e cioccolato all'uovo, unite la farina, mescolate bene e riempite 2 stampini in alluminio per muffin (non serve imburrarli). Infornate a 180°C per 12 minuti. A parte tagliate a julienne la restante buccia d'arancia e fatela sbollentare per 2 minuti. Scolatela, mettetela in una padellina con 2 cucchiai di zucchero e poca acqua. Fate caramellare le bucce e usatele come decorazione del dolce.
Servite tiepido.


L'idea in più: aggiungete al composto poco liquore all'arancia per un gusto più deciso...

lunedì 11 febbraio 2013

Frappe e castagnole



Tempo di preparazione: più di 1 h
Tempo di cottura: circa 30 minuti per entrambi
Quanto mi costa: circa 6,00 € per le frappe, 6,50 € per le castagnole


Frappe
Ingredienti per 6/8 persone:
500 gr di farina 00, 50 gr di zucchero, 50 gr di burro, 1 bustina di lievito per dolci, 1 uovo intero e 2 tuorli, 1 bicchiere di vino bianco, 1 bustina di vanillina, la buccia grattuggiata di un limone e di un'arancia, un pizzico di sale, 1 litro di olio per friggere, zucchero a velo.

Setacciate la farina e il lievito e disponeteli a fontana sulla spianatoia con un buco al centro: aggiungete l'uovo e i tuorli, il vino, lo zucchero, il burro liquefatto e freddo, la vaniglia, le bucce grattuggiate, il sale. Amalgamate tutti gli ingredienti insieme. Se necessario aggiungete ancora un pò di farina, e lavorate l'impasto fino a farne un panetto liscio. Il risultato è una pasta abbastanza morbida; fatela riposare 10 minuti. Con la macchinetta per stendere la pasta, oppure il mattarello, stendete delle strisce di pasta di 3/4 mm di altezza. Tagliate delle strisce più piccole della grandezza desiderata, dandogli la forma che più vi piace: farfalla, fiocco, strisce...

Friggete in abbondante olio pochi pezzi per volta, serviranno circa 2/3 minuti per ogni pezzo...scolate e servite spolverizzando di zucchero a velo.






Castagnole
Ingredienti per 6/8 persone:
300 gr di farina, 2 uova, 50 gr di zucchero, 50 gr di burro, 1/2 bicchierino di liquore tipo vermouth, 1 bustina di lievito per dolci, 1/2 bicchiere di yogurt bianco, un pizzico di sale, la buccia grattuggiata di un limone, 1 litro di olio per friggere, zucchero a velo.

In una ciotola rompete le uova, aggiungete il sale, lo zucchero, il liquore, lo yogurt, il burro liquefatto e freddo, la buccia del limone ed infine la farina setacciata con il lievito. Amalgamate bene tutti gli ingredienti fino ad ottenere una pasta abbastanza soda ma appiccicosa: deve staccarsi dalle pareti della ciotola. Con un cucchiaino prendete un pò di impasto e gettatelo nell'olio bollente (la temperatura deve essere di 170°C); l'olio deve formare tante bollicine intorno all'impasto. Serviranno 3/4 minuti di cottura per ogni castagnola. Scolate su carta assorbente e coprite con zucchero a velo.

venerdì 8 febbraio 2013

Filetto di orata con pomodorini e olive

Continuo a darvi qualche suggerimento per la cena di S.Valentino...




Tempo di preparazione: circa 20 minuti
Tempo di cottura: circa 20 minuti
Quanto mi costa: circa 12 € per 2 persone


Ingredienti per 2 persone:
2 filetti di orata, 150 gr di pomodorini in barattolo, 10 olive greche, olio extra vergine di oliva, scalogno, sale, origano.

In una padella fate soffriggere un piccolo scalogno tritato in olio extra vergine di oliva; quando è imbiondito aggiungete i pomodorini, allungando la salsa con un pò d'acqua. Fate cuocere per 5 minuti poi aggiungete i filetti di orata e le olive greche. Salate e fate cuocere per 15/20 minuti. Finite con una manciata di origano...

Borsa margherita



Un anticipo di primavera la borsa shopping in juta colorata arancio e giallo, con applicazione di margherite fatte all'uncinetto....




...o magari da usare la prossima estate al mare...


giovedì 7 febbraio 2013

Cuoricini al salmone e pepe rosa

Con questa ricetta voglio proporvi delle idee per S.Valentino, quindi le dosi saranno per 2 persone...





Tempo di preparazione: più di 1 ora
Tempo di cottura: circa 4/5 minuti
Quanto mi costa: circa 5 € per 2 persone


Ingredienti per 2 persone:

Per la pasta: 200 gr di farina 00, 100 gr di farina di semola, 3 uova, sale.

Per il ripieno: 100 gr di salmone fresco, 1 fettina di salmone affumicato, 100 gr di patate, pepe rosa, burro, erba cipollina, sale.

Preparate il ripieno: lessate la patata e il salmone (potete usare la pentola a pressione, ci vorranno pochi minuti). Schiacciate la patata e riducete a pezzetti il salmone; tritate la fettina di salmone affumicato. Mescolate tutti gli ingredienti insieme ottenendo un impasto omogeneo, salate.

Per la pasta: miscelate le 2 farine e disponetele a fontana sulla spianatoia. Rompete al centro le uova, aggiungete il sale, sbattetele con una forchetta e intridetele con la farina. Continuate seguendo le spiegazioni della scuola di cucina (vedi Come si fa...la pasta all'uovo).


Stendete la pasta in una sfoglia sottile, ottenendo delle strisce di circa 14 cm; sistemate il ripieno a mucchietti sulla parte inferiore della sfoglia a una distanza di circa 2 cm uno dall'altro.





 Ripiegate la sfoglia, con le dita eliminate l'aria intorno al ripieno, e con uno stampino per biscotti a forma di cuore ritagliate tanti raviolini.


Cuoceteli in acqua bollente salata per 4/5 minuti. In una padella fate sciogliere del burro, aggiungete l'erba cipollina e il pepe rosa. Saltate i raviolini nel condimento e sistemate nei piatti!! Buon appetito!!




sabato 2 febbraio 2013

Crostata con farina integrale



Tempo di preparazione: circa 50 minuti più il riposo della pasta
Tempo di cottura: circa 40 minuti
Quanto mi costa: circa 6,00 € per 6/8 persone


Ingredienti:
Per la pasta frolla:  300 gr di farina bianca, 200 gr di farina integrale, 300 gr di zucchero, 4 tuorli, 300 gr di burro, limone grattuggiato, un pizzico di sale.
Confettura di pesche gr 400.

Per la pasta frolla mescolate le due farine insieme, mettetele sulla spianatoia a fontana facendo un buco al centro. Aggiungete i tuorli, la buccia di mezzo limone, lo zucchero, il burro liquefatto e freddo, un pizzico di sale. Amalgamate insieme tutti gli ingredienti abbastanza velocemente, in modo da non scaldare la pasta. Fatene un panetto e riponetelo in frigorifero per almeno 2 ore.

Imburrate e infarinate una teglia per crostate del diametro di 30 cm. Con il matterello stendete una sfoglia di 1/2 cm e foderate la teglia. Cospargetela di confettura (qui ho messo quella di pesche fatta la scorsa estate) e infornate a 180°C per circa 40 minuti o comunque fino a quando non è dorata.