lunedì 23 settembre 2013

Ciambella al caffè

Per una colazione energizzante provate questa torta...



Tempo di preparazione: circa 25 minuti
Tempo di cottura: circa 40 minuti
Quanto mi costa: circa 2,50 € per 4/6 persone

Ingredienti per 4/6 persone:
200 gr di farina 00, 100 gr di burro, 180 gr di zucchero, 2 uova, 1 cucchiaino da tè di caffè solubile, 1/2 bustina di lievito per dolci, zucchero a velo.

Sbattete bene le uova con lo zucchero, aggiungete il burro appena sciolto, il caffè solubile, la farina setacciata con il lievito. Lavorate bene l'impasto per circa 10 minuti, versatelo in una tortiera con il buco al centro ben imburrata e infarinata; infornate in forno caldo a 180°C per circa 40 minuti. Fate freddare, cospargete di zucchero a velo...buona colazione!!!

domenica 22 settembre 2013

Torta buon compleanno

BUON COMPLEANNO BLOG!!! Nel mese di settembre il mio blog compie 1 ANNO!!! Tanti auguri e grazie a tutti voi che mi seguite!!!!



Tempo di preparazione: più di 1 ora
Tempo di cottura: circa 10/15 minuti per la sfoglia
Quanto mi costa: circa 25 € per 10/12 persone

Ingredienti per 10/12 persone:
2 dischi di pasta sfoglia, 13/14 bignè, 1/2 litro di latte, 4 uova, 500 gr di zucchero, 250 gr di frutti di bosco, 1 litro di panna fresca, 4 cucchiai di farina, 1 bustina di vaniglia.

Preparate i frutti di bosco, puliteli e lavateli.
Prendete i dischi di sfoglia, spennellateli con acqua fredda, copriteli di zucchero e metteteli a cuocere in forno caldo a 200°C per 10/15 minuti. Sfornateli e fateli freddare.
Nel frattempo preparate la crema pasticcera: scaldate il latte con 1 bustina di vaniglia. In una casseruola mettete i 4 rossi con 150 gr di zucchero, mescolate, aggiungete 4 cucchiai rasi di farina. Mescolate bene. Aggiungete il latte caldo, amalgamate bene e ponete sul fornello fino all'inizio dell'ebollizione, mescolando sempre con un cucchiaio di legno. Fatela raffreddare. Nel frattempo montate la panna con circa 100 gr di zucchero. Quando la crema pasticcera è ben fredda aggiungete la metà della panna, amalgamate con delicatezza per non farla smontare.
Ponete un disco di sfoglia su un vassoio per dolci, copritelo con la metà della crema chantilly (l'emulsione di crema e panna preparata in precedenza), coprite con il secondo disco di sfoglia, e quindi con l'altra metà di crema chantilly.
Riempite i bignè con la panna rimasta, e poi posizionateli tutt'attorno alla torta. Distribuite al centro della torta i frutti di bosco e decorate gli spazi vuoti con la panna fresca.

Volendo potete finire la guarnizione con una 'rete' di caramello. Procedete così:
in una piccola casseruola mettete 200 gr di zucchero con pochissima acqua, ponete sul fornello a fiamma media e lasciate bruciare lo zucchero senza mai mescolarlo, fino a che non diventa di un bel colore bruno, ma non troppo scuro. Otterrete così il caramello. Togliete dal fuoco e, facendo attenzione a non scottarvi, con una forchetta prelevate il caramello e fatelo colare su un foglio di carta da forno, con movimenti orizzontali e verticali in modo da formare una rete.
Fate raffreddare a temperatura ambiente e poi ponete la rete di caramello sulla torta...

venerdì 20 settembre 2013

Girelle di pizza

Un'idea sfiziosa per una merenda o un aperitivo, o ancora una cena tra amici...scegliete voi!!!





Tempo di preparazione: più di 1 ora
Tempo di cottura: circa 20/25 minuti
Quanto mi costa: circa 4 € per 4 persone


Ingredienti per 4 persone:

Per la pasta: 500 gr di farina 00, 300 gr di acqua tiepida, 10 gr di lievito di birra, 1 cucchiaino da tè di sale, un cucchiaio di strutto.

Per il ripieno: 200 gr di mozzarella, 50 gr di prosciutto cotto, 100 gr di passata di pomodoro, sale, origano, olio extra vergine di oliva.

Preparate la pasta: versate la farina nella planetaria con lo strutto, il sale e gran parte dell'acqua tiepida. Lasciate poca acqua da parte dove scioglierete il lievito di birra, quindi aggiungete anche questo alla farina e azionate la planetaria; impastate fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. In mancanza della planetaria potete fare l'impasto sulla tavola di legno, impastando con le mani almeno per 20 minuti.
Mettete l'impasto in luogo tiepido e lasciate lievitare per almeno 2 ore.
Trascorso questo tempo mettete metà dell'impasto sulla spianatoia e stendetelo, con l'aiuto di un pò di farina, a circa 3/4 mm di spessore, dando una forma quadrata. Cospargete di dadini di mozzarella, circa 100 gr, prosciutto cotto, anch'esso a pezzetti, poco olio extra vergine di oliva, poco origano. A questo punto arrotolate formando una sorta di 'salame' e, con l'aiuto di un coltello a lama alta, tagliate a pezzi di circa 5 cm di larghezza. Ponete i pezzi, distanziandoli tra loro, su una placca coperta da carta forno.
Prendete ora l'altra metà dell'impasto, stendetelo come il precedente; preparate la passata di pomodoro insaporendola con olio extra vergine di oliva, sale, origano. Versate la passata sulla pasta stesa, distribuitela bene, aggiungete il resto della mozzarella a dadini. Arrotolate anche questo impasto, tagliatelo come il precedente e sistemate i pezzi di pizza sulla teglia. Lasciate riposare ancora per 30 minuti, poi versate sopra ancora un filo di olio extra vergine di oliva e infornate a 200°C per circa 20/25 minuti, fino a completa doratura. Servitele calde, ottime per la merenda, l'aperitivo, una cena in piedi...



lunedì 16 settembre 2013

Amaretti morbidi

Eccoli qui, finalmente ci sono riuscita!!! Una ricetta non troppo facile da fare ma essere tenaci premia: sono profumatissimi e buonissimi!!! Grazie alla signora Mara per avermi dato finalmente la ricetta giusta... provare per credere!




Tempo di preparazione: più di 1 h
Tempo di cottura: 15/20 minuti
Quanto mi costa: circa 22 € per circa 30 grossi biscotti


Ingredienti per circa 30 grossi biscotti:
1 kg di mandorle dolci pelate, 100 gr di mandorle amare oppure 1 fialetta di aroma di mandorla amara, 700 gr di zucchero a velo, 1 limone grattato, 6 albumi, zucchero semolato, sale.

Mettete nel mixer le mandorle dolci, quelle amare, un cucchiaio di zucchero: azionatelo per pochi minuti, fate riposare l'impasto, tritate di nuovo e così via fino a ridurre le mandorle ad una farina finissima. Se tritate le mandorle poco a poco, facendo una pausa dopo qualche minuto, eviterete di scaldare le mandorle e di dare un cattivo sapore ai biscotti.
Versate la farina di mandorle in una ciotola, aggiungete lo zucchero a velo e la buccia grattuggiata di un limone; mescolate bene. A parte montate a neve con un pizzico di sale gli albumi e poi uniteli alla farina di mandorle. Amalgamate bene fino ad ottenere un composto ben umido ma sodo: fate pure questa operazione con le mani, vi riuscirà meglio. Lasciate riposare per due ore.
A questo punto prendete con le mani un poco di impasto, circa 60 gr, fatene una pallina, passatela nello zucchero semolato, schiacciatela un pò al centro e mettetela in una teglia coperta da carta da forno. Terminate in questo modo tutto l'impasto e infornate a 170°C per circa 15/20 minuti, fino a completa doratura.

mercoledì 11 settembre 2013

Seguimi su Bloglovin'!!!!

Ciao a tutti!!! Come immagino saprete ormai in tanti google reader ha chiuso e io finalmente sono riuscita, pur con notevole ritardo, ad aggiornare il mio blog aggiungendo Bloglovin'; quindi se volete continuare a seguirmi fatelo pure o attraverso il link 'seguimi tramite email' oppure tramite il link 'Bloglovin'. 
Ho a mia volta tentato di trasferire i miei blog preferiti da google reader a bloglovin ma non credo di esserci riuscita totalmente, quindi abbiate pazienza, spero di riuscire presto a recuperare tutti!!!
Grazie infinitamente per le preziose indicazioni su come muovermi ad Alex di c'è crisi c'è crisi e al post di Fabrizio Castelli su blog e template ...senza di loro non ce l'avrei fatta!!!
Quindi abbiate pazienza ancora qualche giorno e aggiornerò completamente il mio blog con i relativi link etc, etc... Grazie a chi vorrà continuare a seguirmi e a chi comincerà solo ora!!!
Graziella

domenica 8 settembre 2013